Ambienti narrativi per l'apprendimento

Résumé : Le storie sono una forma di comunicazione e rappresentazione molto diffusa e familiare, usata in ogni cultura a scopo sia ludico che formativo, e possono favorire l'apprendimento in modo naturale. A partire dai primi lavori sul valore educativo e formativo della narrativa sviluppati nell'ambito della psicologia cognitiva (in particolare gli studi di J. Bruner degli anni '90), anche la ricerca sulle tecnologie didattiche ha iniziato a concentrare la sua attenzione sull'uso di forme narrative per realizzare ambienti tecnologici per l'apprendimento. In questo lavoro caratterizziamo gli ambienti di tipo narrativo e discutiamo, mediante alcuni esempi, come l'utilizzo di strumenti tecnologici per la loro realizzazione possa potenziarne l'apporto educativo. (http://www.itd.cnr.it/TDMagazine/PDF37/dettori-giannetti.pdf)
Type de document :
Article dans une revue
Tecnologie Didattiche, 2006, 37 (1), pp.20-27
Liste complète des métadonnées

https://telearn.archives-ouvertes.fr/hal-00190736
Contributeur : Jerome Zeiliger <>
Soumis le : vendredi 23 novembre 2007 - 08:56:56
Dernière modification le : vendredi 27 mars 2015 - 14:57:14

Identifiants

  • HAL Id : hal-00190736, version 1

Collections

Citation

Giuliana Dettori, Tania Giannetti. Ambienti narrativi per l'apprendimento. Tecnologie Didattiche, 2006, 37 (1), pp.20-27. 〈hal-00190736〉

Partager

Métriques

Consultations de la notice

213